IL BLOG

Come educare il cucciolo a sporcare nel luogo scelto e fuori casa

Quando il cucciolo arriva a casa, solitamente non ha terminato il ciclo delle vaccinazioni obbligatorie; di conseguenza è sconsigliabile portarlo a passeggiare in luoghi molto frequentati da altri cani, in quanto non ha ancora la copertura immunitaria completa ed è quindi soggetto maggiormente a contrarre malattie virali o batteriche.

 A maggior ragione se ci si trova nella stagione invernale, in quanto  il freddo può essere causa di ulteriore abbassamento delle difese  con conseguente aumento per il cucciolo del rischio di ammalarsi. Dovrà quindi trascorrere un breve periodo di tempo durante il quale il nostro nuovo amico farà i suoi bisogni in casa.

 Per rendere tale periodo meno faticoso è possibile insegnare al cane come sporcare in un luogo della casa prescelto,  preferibilmente lontano da dove il cane mangia e dorme,  nel quale si dovranno collocare delle traversine assorbenti, che si trovano facilmente in commercio. clubdelcane educarlo a sporcare fuori casa

Qualche regola, un po’ di coerenza, un po’ di pazienza, qualche premio ed il gioco è fatto.

Cerchiamo allora di riassumere quali sono le regole e le azioni da attuare per fare in modo che  il cucciolo impari.
Innanzitutto se sporca dove non deve dobbiamo intervenire con un secco e tempestivo “NO” (con tono di voce deciso) e portarlo immediatamente nel luogo giusto che abbiamo scelto (in un angolo della stanza, sul balcone, sulle traversine ecc..). Inizialmente è bene osservare, se possibile, il comportamento del cane, in quanto il momento in cui deve sporcare è abbastanza facilmente prevedibile:  dopo i pasti, dopo il gioco , dopo il riposo ed il nostro amico dà generalmente alcuni segnali (ad esempio inizia insistentemente ad annusare per terra girando in tondo come per cercare il luogo adatto).

 Nel momento immediatamente precedente a quello in cui inizia a sporcare occorrerebbe portarlo nel luogo scelto ed incoraggiarlo con una parola (come ad esempio pipì, bravo ecc..,) in modo che questa possa essere associata  all’azione che sta svolgendo. Questa parola andrà ripetuta tutte le volte e deve sempre essere la stessa.

Sempre  nel momento in cui fa i bisogni dove vogliamo  (non serve niente farlo a distanza di qualche minuto oppure in un momento successivo) occorre premiarlo con un cibo a lui particolarmente gradito ( ad esempio uno snack o un biscottino adatto per i cuccioli). In questo modo si imposta  la sua educazione  basata sui rinforzi (cioè premi) dei comportamenti giusti e sul rimprovero dei comportamenti a noi non graditi. Successivamente  quando il cucciolo avrà imparato la lezione, il premio in cibo potrà essere sostituito con un complimento come il “bravo” (detto con tono di voce gioioso), oppure una carezza.

Quando il cucciolo ha terminato il ciclo delle vaccinazioni, occorre fare un altro passo avanti insegnandogli a sporcare fuori casa.

clubdelcane educarlo a sporcare fuori casa

 A tale fine è preferibile scegliere per la passeggiata un percorso poco frequentato da altri cani, in quanto “sporcare” per il cane non è solo un bisogno fisiologico ma è anche un modo per segnare il territorio. Il cane è un animale “da branco” perchè discende dal lupo e dal suo bagaglio genetico gli viene trasmesso che, all’interno del  branco, esistono delle precise gerarchie:  i cuccioli occupano sempre gli ultimi gradini della scala gerarchica. Se si porta un cucciolo in un territorio molto “segnato” da cani adulti, questo non “oserà” sporcare per questioni di predominanza. Quindi i bisogni li farà soltanto una volta arrivati a casa, cioè nel suo territorio.

 Per aiutare il cucciolo a sporcare fuori casa occorre  farlo uscire quando si presuma abbia voglia di sporcare (al mattino presto, dopo i pasti, dopo una bella dormita, ecc.), come al solito munirsi di premi e, sempre nel momento in cui fa i suoi bisogni per strada, premiarlo con una leccornia, rafforzare l’azione con la parola usata già per abituarlo a sporcare nel luogo scelto in casa (ad esempio pipì) e lodarlo con tante carezze ed un tono di voce gioioso.

clubdelcane educarlo a sporcare fuori

E’ buona regola attendere un po’ di tempo prima di accompagnarlo a casa in modo che non associ i bisognini con la fine della passeggiata ma al contrario la sua associazione deve essere: ”che bello si esce – si fanno i bisogni –  si gioca –  si fa una bella passeggiata – infine si torna a casa ”.

Possiamo dire che in condizioni ideali, per avere successo occorrono circa tre mesi e che un cucciolo acquisisce un buon comportamento di eliminazione quando non sporca più in casa per almeno 6/8 settimane.
L’inizio di qualunque rapporto richiede l’ impiego di un po’ di tempo, di pazienza e tanto amore……

Seguendo i metodi corretti i risultati si ottengono in breve tempo e  vi assicuro che il vostro nuovo amico saprà  ampiamente ricompensarvi con immenso affetto!!!

Questa voce è stata pubblicata in Notizie utili e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

287 risposte a Come educare il cucciolo a sporcare nel luogo scelto e fuori casa

  1. fra scrive:

    salve, ho preso da circa due settimane una bellissima cagnolina che è stata abbandonata in strada, all’inizio era educatissima, non sporcava dentro, ma se in casa non c’è nessuno e quindi è sola lei fa la cacca e la pipi dentro casa..ovviamente ci rendiamo conto una volta rientrati in casa e mi pare inutile sgridarla dopo un paio di ore, da precisare che prima di lasciarla in casa un po di tempo sola la portiamo fuori per fare i bisogni.non sappiamo più che fare mi sarebbe molto utile un suo consiglio..grazie per l’attenzione.

  2. andy scrive:

    Salve, ho preso da due settimane una cucciola fi cane corso e il problema è quello di tutti…non riesco a farla sporcare fuori!! Stiamo ore e ore fuori e niente, appena torniamo a casa la fa sul pavimento nonostante le sgridate…quando sono in casa le sto dietro, ma 8 ore al giorno lei sta sola perché vado a lavoro e quando torno è un campo minato!!!nessuno la può sgridare quando resta sola quindi non so come scoraggiare il comportamento…

  3. Matilde scrive:

    Ho letto di non portare il cucciolo dove il territorio è gia marcato, io ho avuto un cane x 10 anni è quindi un problema? Il piccolo farà bisognini all odore o no?

  4. leo scrive:

    ciao ho preso cucciolo cavalier king e di circa 3 mesi e ho i stessi problemi degni altri che anno i cani come far capire al cane dove fare i bisogni nella traversa stiamo provando ti tutto anche le traversa acquistati per lui per i bisogni so che e piccolo però dicono che bisogna impararli quanto sono piccoli, grazie leo

  5. anna scrive:

    ciao ho un cucciolo femmina di tre, mese un incrocio fra un barboncino e un bolognese molto giocosa ed ogni volta che usciamo fa festa a tutti salta, abbaia ,fa le capriole, non so se devo educarla a stare tranquilla o smetterà da sola quando è più grande grazie Anna

  6. Gaia Dog scrive:

    Ciao .ho preso un cucciolo incrocio York shire volpino meno di 10giorni fa .ha 2 mesi.non riesco proprio a fargli capire che deve fare pipi nei tappetini .la fa sempre a terra .io la sgrido,ho provato in tutti i modi consigliati ma niente .non so cosa fare .spero che possiate darmi una mano
    Grazie

  7. Laura Maltese scrive:

    Ciao, ho preso da meno di quattro setimane una bastardina di 2 mesi di taglia media. Il mio “problema” è che fa i bisogni ancora in casa, nonostante abbiamo il terrazzo grande a libero accesso. Il veterinario ci ha consigliato di mettere le traverse sui tappeti, però la cucciola se le mangia. Provo a rimproverarla con un “no” secco o comunque a distogliere la sua attenzione mentre lo fa con un rumore. Però se io mi allontano ricomincia..
    Ho riscontrato questi problemi quando la mia altra cagnolina era piccola.. Però lei ha imparato a fare i suoi bisogni nella lettiera, quindi non sporca mai in casa. Non so più cosa fare, spero tu possa aiutarmi!

  8. Fabiola scrive:

    Salve, io ho un cagnolino di 4 mesi.. il mio problema è che la pipì la fa sulla traversina mentre la cacca intorno al balcone. Prima faceva i suoi bisogni un pò ovunque.. Voglio dire che lui mangia le crocchette e nn ha un orario preciso quindi nn so come educarlo a fare la cacca sulla traversa .. grazie

  9. domenico scrive:

    Salve ho un cucciolo di alano di 5 mesi e non riesco a farlo abituare su dove fare la cacca.
    Premetto ho un appezzamento di terreno di circa 800 mq nella quale lo chiudo dopo i pasti.
    Dopo qualche ora lo libero in un terrazzo di circa 300 mq, ma continua fare i suoi bisogni.
    Come posso fare per abituarlo.
    grazie anticipatamente

  10. Enrico Scognamiglio scrive:

    Salve,ho un maltesino di quasi 5 mesi,a 2 mesi me lo hanno regalato senza neanche la sverminazione,quindi di conseguenza ho dovuto iniziare da capo. Oggi faccio l ultimo richiamo dei vaccini,ma gia da qualche giorno ho iniziato a portarlo fuori c ho provato in tutti i modion la speranza che inizi a sporcare fuori. Na niente da fare,gira e rigira quando non ce la fa piu a trattenerla vuole ritornare a casa. E senon lo riporto a casa si impunta e non cammina. Ho provato in tutti i modi,con carezze,premi,parole dolci e anche magiche. Un ulteriore consiglio?

  11. Trudi scrive:

    Buongiorno a tutti…ho preso da pochissimo una cucciola meticcia di un mese e mezzo…minuscola!!! Ho dovuto prenderle un box per cani perchè dal giorno dopo ho dovuto lasciarla sola per almeno 4/5 ore per andare a lavorare. Quindi nel box gigante su un angolino ho messo una traversa in cui fa solo pipì!! Quando esce ha due traverse disponibili in casa. La pipì ce la fa e viene immediatamente premiata, le feci invece le fa ovunque!!! Come posso fare???

  12. simona scrive:

    Salve, ho un cucciolo di 4 mesi; il problema è che fino ad ora ha vissuto fuori in giardino e faceva i bisogni dove capitava…adesso che stiamo in appartamento la fa ovunque…cosa devo fare?non voglio utilizzare i tappetini;vorrei imparasse ad andare in cortile.
    Grazie

  13. Kokid85 scrive:

    Salve
    ho adottato da poco un cane abbandonato di circa un anno… il problema e che sicuramente era abituato a stare in luoghi aperti e a sporcare da tutte le parti… adesso invece e a casa in un luogo abbastanza piccolo e mi fa i bisogni ovunque…. come posso fare ad insegnargli a farlo in un determinato posto anche se oramai e adulto e non più cucciolo?

  14. This wеЬ site certainlʏ has all of the information I needed
    аbout this subject ɑnd didn’t know who to аsk.

    Feel free to surf to myy web page: car power windows bangalore

  15. Marianna scrive:

    Help me!!! ho una cokerina di quasi 5 mesi e da 1 mesetto la porto fuori a fare i suoi bisogni. nonostante ciò li continua ancora a fare in casa. leggendo l’articolo si scrive che bisogna ricompensarla con qualche premio ecc.. Ecco il mio cane non mangia nulla per strada, nemmeno fra le mie mani. come posso fare per premiarla?

  16. LEONARDO scrive:

    Buongiorno,
    ho un cucciolo di labrador di 7 mesi (maschio), premetto che sin dall’età di 2 mesi aveva imparato a fare i suoi bisogni fuori, durante le passeggiate….ora mi capita che senza motivo la mattina faccia cacca vicino alla sua cuccia, oppure subito dopo il rientro dalla passeggiata, anche se ne ho allungato/posticipato un pò i tempi proprio per andare in contro a questo suo atteggiamento. Non è stato aggredito da altri cani, non è stato rimproverato nè da me nè dagli altri componenti della famiglia e le abitudini (orario pasti, orario usciti sono sempre costanti).
    Da cosa può dipendere? Come potrei risolvere? Sembra essere regredito.
    Grazie

  17. lidia scrive:

    Salve ho un pincher di sei mesi e l’ho avuto quando ne aveva due… il mio problema è che d’allora non ha mai voluto fare i bisogni fuori pur portandolo spesso.. sto impazzendo avrei bisogno d’aiuto.. oin casa all’inizio me la faceva sulla traversa ma ora la sta facendo dove capita.. non capisco.. cosa dovrei fare?

  18. francesco scrive:

    buonasera ho un pinscher di 2 mesi e voglio abituarlo a fare i bisogni sulla traversina ! A l momento non fa altro che morderla e sporca ovunque si trovi ! Ho gia provato a mettere i bisogni sulla traversina e a permiarlo ! è troppo presto per imparargli dove fare i bisogni ? grazie in anticipo per la risposta…

  19. giovanni scrive:

    Buonasera.
    ho due border colli che hanno circa 8 mesi
    uno dei due tante volte fa la pipi senza che gli venga lo stimolo
    ma solo perchè si eccita. C è qualche rimedio?
    grazie

  20. veneranda scrive:

    ho un barboncino di sei mesi che ancora sporca in casa e mai sulla traversina che è posizionata sempre nello stesso posto. E’ aggressivo e riluttante a qualsiasi educazione. ringhia e morde se contrariato. aiutoooooo!!!!!!!!

  21. barbara scrive:

    buongiorno, abbiamo adottato un cucciolo di femmina meticcio di quasi 4 mesi. é con noi da una settimana e da qualche giorno ha iniziato a fare i bisogni fuori casa, Ma non la pipì, anche quando rientriamo da una lunga passeggiata a volte fa pipì appena tornati a casa.
    Di farla sulle traversine non se ne parla proprio, la fa in ogni angolo della casa tranne sulle traversine.
    Come posso fare per insegnare a fare anche la pipì fuori oppure nei luoghi designati?

    grazie.

  22. costanza scrive:

    Salve, mi stanno regalando un cucciolo di labrador 3 mesi già avanzati, e domani lo porterò a casa con me. Sono emozionatissima ma anche un pò preoccupata, è la prima volta che prendo un cane e non so bene come si fa ad educarlo. Principalmente il mio timore è non saperlo abituare, nel senso che ora che sarà piccolo avevo intenzione di metterlo in terrazza di giorno così ha più spazio e poi farlo dormire in casa la notte, ma quando crescerà naturalmente dovrà abituarsi a stare sempre in terrazza, compresa la notte e quindi a dormire fuori! Mi potete dare qualche consiglio!??

  23. Niso scrive:

    Buongiorno,
    da pochi giorni ho a casa un cucciolo di border di due mesi. È bravissimo tanto che ha fatto solo una volta la pipì in casa e non ha problemi anche perché ho il giardino ed è praticamente libero di andar fuori quando vuole.
    La mia domanda è questa: qual’è il miglior modo per abituarlo a sporcare in un’area con sabbia che ho preparato in giardino così che non sporchi sul prato? Ho provato a prenderlo nel momento in cui sta per fare pipì o cacca e portarlo velocemente sulla sabbia ma per ora non ha funzionato. Ho anche provato a raccogliere i suoi bisogni e lasciarli per un po’ nella sabbia ma niente anche così. Nella sabbia pare voler giocare e non ne vuole sapere di usarla come gabinetto. (Nella casa dov’è nato e cresciuto nei primi due mesi coi fratelli la facevano dove capitava in casa o nel cortile di ghiaia).
    Grazie mille, e buon lavoro!

  24. ornella scrive:

    Ho trovato una cucciola meticcia di circa 3 mesi e devo dire che nn ho avuto difficolta’ ad abituarla a fare i suoi bisogni sulla traversina ma ora dovro’ affrontare il rituale della passeggiata. Un consiglio: evo togliere del tutto la traversina? Grazie

  25. luciana scrive:

    Buona sera mi chiamo luciana o un cucciolo femmina di circa 3 mesi pero attualmente e a casa da 1 settimana e 5 giorni potrebbe essere un incroccio tra un volpino e non so essattamente perche nessuno riesce a capirlo… Capita spesso che la mia cucciola che a circa 3 mesi… la notte fa i bisogni sulla traversa e durante il giorno la fa dappertutto cm posso farmi ascoltare faccendo bisogni sulla traversa anche durrante il giorno? Ciao grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buona sera, la sua cagnolina ha un comportamento un pò strano perchè se ha associato la traversina ai bisogni, come fa di notte, dovrebbe farlo sempre. Per caso di giorno cambia il posto alla traversina? Le ricordo che la traversina dovrebbe essere sempre lasciata nello stesso posto per i cani sono animali molto abitudinari…

    • Niso scrive:

      Buonasera,
      Da pochi giorni ho in casa un cucciolo di border di due mesi. È bravissimo e non ha praticamente mai sporcato in casa anche perché abbiamo un giardino dove può fare i bisogni. Tuttavia vorrei sapere qual’è il modo migliore perché vada a farli in un area che ho preparato apposta con della sabbia evitando così che li faccia nel prato. Ho provato a raccoglierli e lasciarli per un po’ in quella zona ma per ora non funziona…grazie mille e buon lavoro!

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera,potrebbe provare con dei prodotti abituanti http://www.clubdelcane.com

    • Niso scrive:

      Non ho trovato alcun prodotto abituante sul sito.
      Grazie lo stesso.

  26. alessia scrive:

    Buongiorno! Ho una meticcia di 11 mesi e capita ogni volta che sto via tante ore causa lavoro che al mio rientro si rintani sotto al letto e non c’è verso di farla uscire…solo quando decide lei. All’inizio la salutavo con tanti baci e poi le dicevo “fai la brava” “torno subito” e non mi ha mai reagito cosi, anzi faceva le feste al mio rientro. Che devo fare? É il mio primo cane, qualcuno sa dirmi dove sbaglio??? Grazie Alessia

  27. Antonio Capobianco scrive:

    Ciao mi chiamo Antonio ed ho da cinque giorni u a cucciola di golden retriver. Capita spesso che la mia cucciola ,che ha circa due mesi, su cinque volte che fa la pipi tre volte la fa sulla traversina e due le fa da qualche altra parte e poi la cacca non la fa mai sulla traversina. Come mai? Ciao e grazie

  28. giorgia riccio scrive:

    Buona sera ho da poco un cucciolo di levriero italiano di 4 mesi un amore molto educato, talmente educato che sporca solo sulle traversine, non c è modo di farglo far i bisogni fuori.
    Usciamo ogni 3 ore ma niente.
    In piu domenica siamo stati fuori 6 ore e niente, lui ha aspettato di arrivare a casa ed è corso a far pipi nel suo pannolone.
    Qualche consiglio per questo piccolo corridore che non ama uscore di casa ?
    Grazie

  29. katia scrive:

    ho un cucciolo di 9 masi di Golden retriver che mi ha brucia tutto il prato un la pipi.. io lo porto fuori piu’ volte ma lui la fa lo stesso…ma quante volte fanno pipi’ in un giorno? e come faccio ad abituarlo a farla solo fuori?

  30. amal scrive:

    ciao, ho un amore di shizu di tre anni, non sporca per casa ma il problema è che nel cortile la fa proprio dove non deve (i piedi del tavolo e le sedie, le portine della cucina del dehors, all’entrata di casa) come fare?!

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, può provare con dei prodotti disabituanti http://www.clubdelcane.com

    • ilaria scrive:

      Buongiorno ho appena preso un cucciola di cane da in’associazione, questo cane ha 9 mesi e non fa nulla fuori tutto in casa la sgrido se la becco sul posto, io non so come farla sporcare fuori casa è come se avesse paura di tutto e non fa nulla. Nemmeno con passeggiate corse ecc. Mi potete aiutare???

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, con i cani dalla provenienza incerta bisogna avere ancora più pazienza….si tratta evidentemente di un cane molto impaurito (sicuramente per validi motivi), che si sente di sporcare solo quando è al sicuro a casa sua. Il suggerimento che le posso dare e di portare il cane in posti poco frequentati da altri cani, cercando sempre di premiare il cane con ottimi bocconcini quando riesce a sporcare durante la passeggiata..

  31. elvira scrive:

    ho bisogno di aiuto la mia labrador di 6 mesi sporca dappertutto come posso fare?

  32. Sara scrive:

    Da circa un mese o un amore nuovo che si chiama peppa, a 4 mesi molto vispa e non riesco a far. Fare i bisogni nel traversino. Che devo fare.. Lo viziata mi sa:…

  33. Flavio scrive:

    Oggi per me e’ un giorno speciale perche’ e’ arrivata una
    Cucciola di Jack Russel. Spero di insegnarle a farle fare
    i bisognini dove deve. Cosa mi consigliate per farla
    dormire nel posto giusto? Io la metto in braccio ma quando la poso mi insegue e piange

    • clubdelcane scrive:

      deve decidere fin dall’inizio dove vuole farla dormire e le abitudini che vuole darle e possibilmente non cambiare più

  34. roberto scrive:

    ho un cane femmina(setter irlandese) sterilizzata a 6 mesi, faceva quasi sempre fuori ora ha 9 mesi ha ricominciato a fare pipi e feci quando non ci siamo in casa oppure di notte! facendogli fare le uscite standar mattino presto ,meggiorno ,dopo pranzo e la sera !la premiamo sempre quando e’ fuori con premietti e carezze!
    mi potete dare qualche consiglio?
    grazie

  35. Cinzia scrive:

    Ho un barboncino oramai anziano (12 anni) che da un paio di mesi fà i suoi bisogni in casa anche se esce spessissimo come sempre nel giardino di casa, dove fino a tempo fà li aveva sempre fatti.
    Cosa debbo fare?

  36. Tresa Gentili scrive:

    Ho trovato un bastardino ha sui 4 mesi mi piacerebbe tenerlo in casa ma non riesco imparlo a fare la pipi’fuori me la fa in casa

    • clubdelcane scrive:

      buongiorno, legga bene il nostro articolo a riguardo Come educare il cucciolo a sporcare nel luogo scelto e fuori casa e abbia tata tanta pazienza

  37. enrico scrive:

    Buonasera ho un cucciolo meticcio da circa un mese inizialmente per i primi giorni faceva i suoi bisogni regolarmente nel terrazzino…. ma da qualche giorno aspetta me per fare i suoi bisogni e il più delle volte fa pipi a casa e questo si verifica molte volte le prime ore del giorno…… potrebbe essere pigrizia? o un suo dispetto? la casa strana che le feci non le ha mai fatte a casa mentre la pipi sia a casa che dentro…. a cosa e dovuto questo comportamento? e cosa dovrei fare? …. vi ringrazio aspetto una vostra risposta….. buona notte.

  38. marco scrive:

    buongiorno,mi trovo con un piccolo di boxer preso da una ventina di giorni circa,ebbene è bellissimo gioioso e molto molto affettuoso da qualche giorno ho preso a portarlo fuori a causa delle vaccinazioni mi è stato sconsigliato di farlo uscire prima poiché mi han spiegato che è scoperto;
    lo porto giu sto anche tanto tempo con lui e noto che ha la coda in mezzo alle gambe e si impunta che non vuole camminare sembra ed è impaurito in maniera estrema ma non so da cosa possa dipendere,ho anche notato che se lo incoraggio prende più confidenza ma dopo poco si intimorisce nuovamente e si impunta,arrivati nel giardinetto dove dovrebbe fare i bisogni annusa annusa ed annusa tantissimo ma niente non fa nemmeno un goccino di pipi,
    Come lo porto a casa lui si lancia e fa pipi e cacca,ho gia seguito la “guida”ma non riesco ad innescare un sistema di premi e ricompense perché fino ad oggi non è ancora capitato che facesse i bisogni fuori…tutti in casa e sinceramente vorrei risolvere al più presto anche perché vedo che ha paura di uscire e stare all aperto il che per un boxer non è bello.

  39. Jose Ramos Yovera scrive:

    Aiuto il mio cucciolo non riesce a farlo nella traversina!!! Come e cosa devo fare

  40. Jose Ramos Yovera scrive:

    Buon giorno, scusate ma ol mkl cucciolo non la nella traversina come e cos devo fare….aiuto grazie

  41. Alessandra scrive:

    Buongiorno, tra pochi giorni arriverà nella mia casa e nella mia vita un cucciolo di Jack Russel Terrier di poco più di 40 giorni. Ho predisposto l’ambiente a misura di amico a quattro zampe mettendola in sicurezza (cavi elettrici nascosti, ciabatte e calzature varie fuori portata…), convinta che prevenire il problema di un comportamento sbagliato sia un inizio per una corretta educazione di un amichetto così vivace. Però ho una perplessità. Oliver -questo il nome del cucciolo- starebbe con me la maggior parte del tempo (faccio un lavoro che mi permette di portarmelo dietro, ma svolgo anche delle attività per le quali è impossibile farmi accompagnare da lui, quindi dovrò ben presto imparare anche a gestire l’ansia da separazione…); la sua cuccia (una cesta imbottita) è sistemata accanto al mio letto, per ridurre il trauma dei primi giorni lontano da mamma e fratellini. questa stanza dà direttamente su un terrazzo, abbastanza “comodo”, e vorrei insegnargli da subito a fare i bisogni lì. Mi chiedo: posso farlo uscire anche se è così piccolo? ho buone probabilità di successo nell’educarlo in tal senso? pensavo di farlo uscire in terrazza subito dopo mangiato, o quando mi accorgo di comportamenti che “preludono” a un bisogno, sistemando un giornale o una traversina nel posto in cui vorrei che si abituasse ad andare in queste occasioni. Lo stesso dicasi per quando vado al lavoro, posso sistemargli un giornale o una traversa sul balcone? rischio di confondergli le idee dandogli due punti di riferimento (uno a casa e uno in studio?) Suggerimenti per facilitare la cosa? Grazie mille! :)

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, due brevi cose
      1)quando sono abituati riconoscono la traversina anche in luoghi diversi
      2)è consigliabile portarlo fuori solo quando le coperture dei vaccini (sono3) sono completate

      buonaserata

  42. Gisella scrive:

    scusate ho dimenticato di ringraziare in anticipo per la vostra attenzione, a presto

  43. Gisella scrive:

    Salve avrei una domanda, premetto che ho già un cane adulto di 8 anni non educato a fare i bisogni fuori e a breve arriverà un cucciolo anche lui maschio. Domanda: se riesco ad insegnarli a fare i bisogni prima sulla traversina e poi fuori manterrà queste abitudini sentendo l’odore dell’altro maschio che al contrario li fa in casa?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, le abitudini vengono mantenute ma è meglio portarlo a sporcare fuori e non confonderlo troppo con due posti dove fare i bisogni

  44. graziella scrive:

    Buongiorno,
    io avrei bisogno di un consiglio. Ho adottato un cagnolino di 3 mesi dal canile ed è con me da circa 10 giorni. Ha imparato a sporcare fuoricasa ma continua anche a sporcare in casa, soprattutto di notte. Spero che con il tempo impari a non sporcare più. Quello che più mi preoccupa è che, mentre i primi giorni era silenzioso e timido, ora ogni tanto durante la giornata, specialmente la sera, abbaia e cerca di morderci, non per farci male ma, con i denti aguzzi che ha, graffia e strappa. In quei momenti sembra un altro cane. Io credo che voglia giocare perchè mi sembra lo stesso comportamento che ha con gli altri cani però non so se sia così. In quei momenti cerchiamo di tranquillizzarlo accarezzandolo ma sarà corretto?. E poi, la cosa che mi preoccupa di più è che, al contrario di come faceva i primi giorni che, quando mi svegliavo lui stava ancora dormendo, ora è già sveglio ed abbaia (penso per chiamarci) ed io corro a sgridarlo (con scarsi risultati) per timore che svegli i vicini che potrebbero poi lamentarsi. Ho il dubbio che, abituato a stare tutto il giorno con qualcuno della famiglia, ora la notte patisca a stare solo.
    Questa faccenda mi preoccupa molto. Cosa posso fare?
    Grazie
    Graziella

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, tenga conto innanzitutto che è ancora molto cucciolo ed inoltre è stato abituato purtroppo fino ad ora a vivere con altri cani e poco con l’uomo.Il consiglio che le posso dare è di rivolgersi a qualche addestratore iniziando un corso di educazione di base

  45. o scrive:

    Salve ho un cane di 7 anni che é abituato a fare i bisogni in giardino.dovrò. andare avivere in un compleddo di villette a schiera .come devo abituarlo a fare i suoi bidogni fuori casa o meglio quando lo prtiamo a spasso?

  46. Salvatore scrive:

    Salve innanzitutto complimenti. Ho un beagle di 3 mesi e mezzo, concluso il ciclo di vaccinazioni, ieri ho iniziato a portarlo fuori x i bisogni..passeggiata mattutina appena sveglio di mezzora ma nulla da fare, appena a casa ha fatto i bisogni sul tappetino come insegnatogli da noi… riflettendoci bene è una zona dove molti cani vanno in giro e “sporcano”. Un aiutino? Grazie!!!!!

  47. Gaby il mio jack scrive:

    Gaby ha finalmente imparato a fare i bisogni fuori casa, evito di portarlo nel terreno dove ci sono altre cacche così non le mangia, ma mi resta il problema che non cammina volentieri. Si pianta, si siede, si distende, soprattutto se non lo faccio andare dove vuole lui e non cammina più. Può essere dovuto al fatto che è stato per più di 6 mesi in allevamento con altri cani, libero di muoversi dove è come voleva ? Io ho l’impressione che soffra tanto si nostalgia perché a volte sembra diventare apatico. Io l’ho con me da un mese…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, mi sembra di capire che il suo cane è un Jack russel.Se così fosse oltre ai motivi che lei dice deve tenere conto che ha un carattere molto difficile da gestire e richiede molto polso e pazienza da parte dei propietari

  48. beatrice scrive:

    Buongiorno. Ho una cucciola di chihuahua di quasi 3 mesi e vorrei sapere se nonostante non abbia finito il ciclo delle vaccinazioni (ha il terzo richiamo all’inizio di marzo) se è possibile comunque portarla almeno una volta ogni due giorni a passeggiare fuori (a causa del tempo e per il freddo evito di portarla più spesso) in luoghi comunque non molto frequentati da cani. È rischioso? Rishia di prendere malattie? In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.

  49. davide scrive:

    Per non fargli fare la pipi in casa posso sol sgridarlo?

  50. davide scrive:

    Buon giorno ho un cane di 7 mesi vorrei fargli togliere l abitudine di saltare su letti e divani e continua a fare la pipi a casa anche se abbiamo un cane piu anziano di 14 anni sembra che non prenda esempio

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, l’abitudine andrebbe tolta molto prima, ora può provare a sgridarlo ma non è detto che riesca ancora a correggerlo

  51. Cloe scrive:

    Sono tre giorni dall’arrivo di un pinscher maschio di circa 4 mesi, vissuto in gabbia in un negozio con tutte le problematiche annesse. Che fare per insegnare al cucciolo dove fare i propri bisogni (sulla traversina), in attesa della fine del ciclo delle vaccinazioni per portarlo fuori? Ho acquistato un repellente per marcare le zone off-limit. Inoltre vorrei indicazioni sulla quantità di cibo giornaliera (lui pesa circa 3Kg. e mezzo); la veterinaria gli ha prescritto 70 gr. al dì, sulla confezione è indicato 168 gr. : una differenza evidente…la notte dorme tranquillo in soggiorno sulla sua cuccia, ma in mia compagnia vs abbaia: in negozio era con un probabile fratellino, come abituarlo a dormire autonomamente?. Grazie.
    Cordiali saluti.

  52. francesca scrive:

    Buongiorno, ho uno shitzu di 3 mei e mezzo. Ormai è abituato ad uscire per le passeggiata ma i suoi bisogni li fa ancora sulla ceratina. Da qualche giorno cerco di portarlo fuori frequentemente ma aspetto che rientriamo per fare i suoi bisogni. Che fare?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, cerchi di vedere se i luoghi dove porta il cane a sporcare sono molto frequentati da altri cani adulti: il cucciolo, essendo piccolo e quindi sentendosi “l’ultimo” nella gerarchia del branco non osa sporcare dove il territorio è stato segnato da altri cani adulti (magari maschi come lui). Se riesce provi a portarlo in luoghi poco frequentati da altri cani, quando pensa che abbia molta voglia di sporcare (dopo i pasti, al mattino presto, ecc.) e cerchi sempre di protare con se dei premi per premiarlo immediatamente nel momento in cui dovesse sporcare fuori…mi faccia sapere e a presto…

  53. Monica scrive:

    salve ho una cucciola di pinscher di 4 mesi.. fa la pipì sulla traversa e mai in giro per casa.. ho aspettato il 3° vaccino per farla uscire del tutto (anche per via del tempo dato che ha sempre diluviato) e sto cercando di fargli fare i bisogni fuori ma non ne vuole sapere.. posso stare fuori anche 2 / 3 ore ma nulla.. si trattiene fino a che non rientriamo.. come posso fare?

  54. Gaby il mio jack scrive:

    Salve. Ho preso da circa due settimane un jack russell da allevamento di circa 6 mesi. Non ho molta difficoltà nel farmi obbedire su alcune semplici cose, ma di più su altre, tipo non salire la scala che porta alle camere da letto o non salire sul divano. Per i bisogni non ho più problemi con le feci che fa solo due volte al giorno, ma per la pipì non gli bastano le tre uscite giornaliere, spesso me la fa anche in casa. Accetterei consigli… Un problema grande però lo ho nelle passeggiate: infila il muso dappertutto, specie nei campi con erba selvatica, si “pianta” e annusa dappertutto senza camminare, anche se lo tiro col guinzaglio si impunta per restare li dov’è ad annusare e a volte si siede e non vuole seguirmi!! Le passeggiate sono incubi…. Che fare??? Grazie per i suggerimenti e consigli che vorrete darmi.

    • clubdelcane scrive:

      buongiorno, deve sapere che il cane con cui ha scelto di condividere la sua vita ha nel sangue geni e indole dei cani da caccia e quindi è normalissimo che si comporti cosi e lo farà sempre di più

    • Gaby il mio jack scrive:

      E per il problema che mangia le feci degli altri cani? Che fare?

    • clubdelcane scrive:

      occorre educare a non farlo;spessimmo però lo fanno perchè hanno carenze da ricercare parlandone con il suo veterinario

    • Gaby il mio jack scrive:

      Gaby ha finalmente imparato a fare i bisogni fuori casa, evito di portarlo nel terreno dove ci sono altre cacche così non le mangia, ma mi resta il problema che non cammina volentieri. Si pianta, si siede, si distende, soprattutto se non lo faccio andare dove vuole lui e non cammina più. Può essere dovuto al fatto che è stato per più di 6 mesi in allevamento con altri cani, libero di muoversi dove è come voleva ? Io ho l’impressione che soffra tanto si nostalgia perché a volte sembra diventare apatico. Io l’ho con me da un mese…

  55. Rosi scrive:

    Il mio cucciolo di pastore maremmano di 2 mesi, non fa i suoi bisogni sulla traversina (nonostante abbia acquistato quelle che dovrebbero “attirarlo” li sopra: come fareeeeee

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, deve seguire i consigli contenuti nel nostro post e avere un pochino di pazienza in quanto ogni cucciolo ha dei tempi diversi

  56. ivano scrive:

    grazie per la risposta,cercheremo di portarlo fuori piu spesso..un altra domanda……a che eta’il cane,il meticcio di 6 mesi di cui le parlavo ieri,potra tranquillamente stare nel giardino sottostante casa,di mia proprieta,considerato che e’di circa 400 mq ed e’recintato?avevamo intenzione di mettere una piccola tettoia,una cucciola termica e ovviamente sempre acqua a volonta…..tenendolo in casa adesso,per il primo periodo,visto che il cane e’ spaventato,sottopeso e altre piccole problematiche dovute alla permanenza nello stallo,il cane si abituera senza problemi a vivere in giardino,magari portandolo in casa per la notte?e soprattutto capira’che i bisogni li deve fare in giardino e non in casa’grazie per la risposta…saluti

  57. daniele scrive:

    Buon giorno. Il mio jack russel di sette mesi fino a poco tempo fa non voleva saperne di farla fuori. Aspettava che salissimo a casa per farla sulla traversina ed andava comunque benone. Dalla scorsa settimana la tiene finche non la porto fuori, spesso la fa per terra a casa, a volte la fa per aria a pancia in su e invece nella traversina si accucia… siamo un po demoralizzati. Che fare? GRAZIE

  58. Glenda scrive:

    Buongiorno,
    ho un cucciolo di Labrador di 3 mesi da circa 15 giorni e visto che manca la terza vaccinazione che gli farò fare a giorni, vive per il momento in casa.
    Di giorno lavoro però spezzo la giornata andando 2 ore a casa in pausa pranzo.
    Inizialmente faceva la pipì sempre sui tappetini igienici e per la cacca si affacciava alla finestra per farci capire che aveva bisogno di uscire.
    Ora la pipì la fa da qualsiasi parte in casa e i tappetini li distrugge!
    Inoltre la sera e dopo ogni pasto provo a metterlo fuori ma niente, continua a graffiare per entrare e non fa nulla.
    Appena però mette la zampa in casa, fa la pipì e ora la fa anche nella sua cesta.
    Come posso fare?
    Grazie.

  59. giulia scrive:

    Buonasera, io ho un cucciolo di amstaff di due mesi appena finito di fare i primi vaccini.purtroppo non ho ne cortile e ne giardino quindi la cagnetta sta più che altro in cucina. Già da più di venti giorni cerco di insegnarle a fare la pipì e la cacca nella nella lettiera o nelle traverse ma sembra tutto inutile.la cacca sempre in giro e la pipì quando vuole la fa nella traversa.premetto che ogni volta che la fa nel posto giusto viene sempre premiata e coccolata. Cosa posso fare? Preferirei che usasse la lettiera ma sembra che ne abbia il terrore

  60. ivano scrive:

    ciao,buonasera,da appena 2 giorni ho preso un cucciolo di circa 6 mesi,un boxer,da uno stallo qui a genova,e’un cucciolo che supera gia i 10 kg,affettuoso e spaventatissimo,non abituato al contatto con il mondo esterno,il problema,ovviamente che mi si sta presentando,sono i bisogni,sia liquidi che solidi……in questi 2 giorni nonostante le traversine,che lei evita accuratamente,fa i suoi bisogni in ogni angolo della casa……quando usciamo ha gia “assaporato”il gusto dei complimenti e del premio,facendo i suoi bisogni all aperto,ma arrivati a casa,poi non da nessuna avvisaglia che abbia ulteriore bisogno di sporcare e quindi essere portata fuori…..non posso prenderla e tirarla verso la traversina,perche e’piuttosto grandicella e si “impunta”….posso eventualmente prenderla in braccio e portarla sulla traversina dopo averle detto un secco NO,quando la fa in luoghi non consoni ??vista l eta’quanto tempo potra occorrere perche possa imparare?visto che a livello igienico,avendo una figlia di 6 anni,non e’ il massimo.grazie mille.saluti

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, purtroppo il cucciolo è già molto grande e quindi andrebbe portato più spesso fuori.Potrebbe anche abituarsi a sporcare sulla traversina ma chiaramente i tempi saranno molto più lunghi e difficili rispetto ad un cucciolo di 2 oppure 3 mesi

  61. Roberto scrive:

    Salve,
    premetto che non ho mai avuto un cucciolo, ma solamente cani già adulti e non so bene come comportarmi. Ho un cucciolo di 2 mesi e 15 giorni, un bastardino, l’ho portato a casa da appena 2 giorni. Il veterinario mi ha detto che è consigliabile insegnargli fin da subito a fare i bisogni fuori nella stessa medesima maniera scritta da te. Dicendogli “pipì” quando la fa e dandogli un premio e facendogli festa. Forse è ancora troppo presto, o deve ancora ambientarsi, non so… il fatto è che in casa sporca dappertutto. Ho messo dei giornali nella parte diametralmente opposta alla cuccia e al cibo, ma la fa’ dove capita. Alcune volte è prevedibile, come hai detto te quando annusa o dopo i pasti, i riposi, ecc… ma il più delle volte no! Lui passa per casa e “la fa”… e in quel momento non posso portarlo fuori perchè abito al piano primo e ora che scendo… beh… ha già fatto tutto. Il veterinario mi ha detto che deve ancora imparare a “tenerla” in quanto non ha ancora sviluppato il muscolo della vescita (è una cosa normale che succede a tutti i piccoli, anche i nostri neonati), almeno così mi ha detto…. ma allora devo sgridarlo dicendogli lo stesso il “secco NO!” e portarlo sopra i giornali? o non serve a niente? Io lo porto fuori ma non posso continuare ad uscire ogni ora e aspettare che faccia le sue cose…. cosa mi consigli di fare? Quanto ci metterà ad imparare di farla fuori e quindi a “trattenersi”, sento di miei amici che portano fuori il cane alla mattina prima del lavoro, a mezzodì, e alla sera prima di andare a letto… e non sporca mai. Scusami se le domande sono stupide, ma come ho detto per me è la prima volta, forse ho scoperto l’acqua calda, ma ti chiedo un aiuto perchè non vorrei fare errori…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, purtroppo quando i cuccioli sono così piccoli bisogna armarsi di maggior pazienza, insistere e non demordere. Innazitutto le consiglierei di utilizzare le apposite traversine e non i giornali, perchè assorbono molto meglio e per il cucciolo è più semplice imparare, essendo più morbide ed adatte all’uso. A mio parere sarebbe opportuno non portarlo ancora fuori (anche perchè non so se ha finito i 3 vaccini iniziali) ed attendere che impari prima a sporcare bene sulle traversine, perchè ho un pò la sensazione che il cucciolo si stia confondendo. Una volta che ha imparato a sporcare sulle traversine con costanza ed ha terminato il ciclo vaccinale iniziale (continuando a premiarlo o a sgridarlo a seconda dei casi), allora si può pensare di iniziare ad insegnargli a sporcare fuori, in modo tale che, quando non si ha tempo di portarlo fuori, il cucciolo sporchi sulle traversine, perchè ha imparato bene. Purtroppo ci sono cuccioli che imparano subito e cuccioli che impiegano più tempo, ma la costanza e la coerenza alla fine premiano sempre. Buona fortuna e grazie per averci contattati.

  62. Eddy scrive:

    salve ho un cucciolo di border collie domani fa tre mesi, non mi posso lamentare del fatto che dal primo momento ha fatto la cacca sul pannolino raramente fuori e ne sono felice. La pipì diciamo che ogni tanto sgarra ma lo porto sul posto giusto e la fa li. quando l’ho preso aveva solo un vaccino ed è rimasto un paio di settimane a casa solo il 15 gennaio ha fatto l’altro vaccino, lo porto fuori e solo dopo pochi giorni fa la pipì e premi e coccole. nessun problema. solo che la cacca non ne vuole sapere.dopo i pasti un’ora fuori niente, quando si sveglia fuori ma niente. aspetta di farla a casa. ho associato la parola cacca ma niente, lo sto portando da qualche giorno in una via del paese poco frequentata da cani ma nulla. cosa faccio??? aiuto

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, potrebbe ancora provare a sporcare leggermente la traversina con la sua cacca in modo che sia attirato dal suo odore quando sente il bisogno di evacuare, continuando ovviamente ad insistere ad associare i premi ed i rimproveri come ha fatto fino ad ora.

    • Eddy scrive:

      buon di grazie x la risposta, io sto continuando cosi ma purtroppo andiamo nei 4 mesi ma sembra una lotta senza fine…lo porto dopo i pasti o appena sveglio e nn fa la cacca fuori anzi il giorno dopo se sgarro di un’ora la fa in casa e il giorno prima verso quell’ora lo avevo portato fuori. cioè nulla sembra che il mio cane x ora ha associato all’uscita pipì e gioco. ma la cacca no!

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, continui con regolarità, costanza e pazienza

  63. francesco scrive:

    ciao,

    ho preso da pochissimo una cucciolina messa in uno stallo con la mamma e i fratellini ,ha 3 mesi…portata a casa in pohissimi giorni ha imparato ad ascoltarmi abbastanza, il problemino è la cacca principalmente, fino a che non finirà le vaccinazioni non potrà ovviamente uscire….e quindi uso le traversine… solo che la pipi’ la fa il 90% delle volte nel giusto posto…mentre la cacca direi quasi mai! ho anche messo 2 traversine anzichè 1 perche ho pensato non volesse fare gli stessi bisogni su 1 sola traversina 60×60 ma non è cosi suppongo! ed ho casa piccola circa 55 mq quindi tra le ciotole e le traversine non ci passa molta distanza…sono posizionate di fronte quasi alle ciotole..puo’ essere questo il problema??grazie mille!!

    • clubdelcane scrive:

      Ciao, si potrebbe essere quello il problema perchè in genere i cani non amano sporcare vicino a dove mangiano. Se hai per caso notato che la cacca tende a farla sempre in una certa zona della casa (come di solito accade visto che i cani sono molto abitudinari), potresti agevolarla mettendo la traversina in quella zona, magari sporcandola un pochino con la sua cacca in modo che sia attratta dall’odore. Speriamo in bene!!
      Grazie per averci contattato e buona giornata…

  64. Francesca scrive:

    Buongiorno,
    da pochi giorni ho un cucciolo meticcio di 4 mesi… Devo dire che sin da subito ha imparato a fare i bisogni in casa sulla sua traversina, ma ha il terrore di uscire e ovviamente non ci pensa proprio a fare nessun bisogno fuori… tranne che se dovesse per caso vedere qualche altro cane per cui si terrorizza talmente tanto che se la fa letteralmente addosso…
    Magari è ancora troppo presto e sicuramente il clima non aiuta, però come posso fargli capire che il portarlo fuori è un piacere e non necessariamente un dovere? E per il fatto che non accetti di socializzare con altri cani (nemmeno con la sua immagine allo specchio) mi può dare qualche consiglio?
    Grazie in anticipo.
    Francesca

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, per insegnare al suo cucciolo a sporcare fuori, le consiglierei di cercare di portarlo fuori subito dopo aver mangiato o al mattino appena sveglio, cioè quando ha sicuramente voglia di sporcare. Cerchi di non portarlo in luoghi molto frequentati da altri cani adulti dove lui, in quanto cucciolo, non osa sporcare (e quindi segnare il territorio); si porti sempre dei premi in modo da premiarlo nel caso in cui sporchi fuori. Per quanto riguarda la socializzazione, le consiglierei vivamente di rivolgersi al più presto possibile ad un educatore cinofilo, perchè si tratta di un lavoro lungo e delicato che deve essere svolto con la supervisione di un esperto soprattutto per il suo cucciolo che ha così tanta paura degli altri cani!!! Buona fortuna e grazie per averci contattato.

  65. antonio scrive:

    salve ho una cucciola di 3 mesi di labrador, da appena una settimana, e a causa delle assensa delle vaccinazioni non posso portarla fuori. La cucciolotta vive in una cuccia, e quindi non in casa, sulla terrazza di casa (attico) al 90% tutto aperto. I primi due giorni faceva i bisogni i due punti precisi, poi ha iniziato a farli per tutta la terrazza. Ho comprato anche delle traversine assorbenti ma non li considera minimamente:(….come posso farle capire di fare i suoi bisogni in un punto preciso e non per tutta la terrazza? Grazie in anticipo

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, può raccogliere i bisogni e metterli sulla traversina in modo che possa capire che la zona consentita è quella, inoltre può aiutarla spruzzando sulla traversina dei liquidi che si chiamano abituanti

  66. Marcella scrive:

    Salve io ho una maltesina di 6 mesi che porto regolarmente fuori per fare i suoi bisogni.
    In casa se le scappa la pipì la fa sulla sua traversina ma la cacca no perchè? qual è il modo migliore per farle capire che deve farla sulla traversa e non in giro per casa? io quando trovo la cacca la sgrido e le indico la traversa ma malgrado cio serve solo per la pipì.
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      buonasera,deve coglierla sul fatto, sgridarla e accompagnarla subito dopo sulla traversina……….queste cose fatte dopo senza coglierla sul fatto non servono a molto

  67. Rosa scrive:

    Ciao sono Rosa ,ho un pencher di 10 mesi da alcuni giorni,lui viveva in un altra casa e la sua vecchia proprietaria mi ha detto che è un cane che sapeva fare i suoi bisogni nella lettiere e che ti notte se aveva la necessità la svegliava per i suoi bisogni, in realtà con me i bisogni li fa per casa soprattutto
    quando non ci sono e la notte mi sveglia a cose già fatte , come posso fargli capire dove deve fare i suoi bisogni???…

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, purtroppo avendo cambiato casa deve iniziare un pò tutta l’educazione dall’inizio e avere un pò di pazienza

    • Rosa scrive:

      Da non crederci… Ma da ieri ad oggi va già meglio speriamo di migliorare giorno per giorno, grazie.

  68. mariangela scrive:

    buongiorno, la mia casa condivide il giardino con un parente che ha da alcuni mesi una cucciola di cavalier king la quale con tutto il giardino il cortile e l’orto a disposizione fa i suoi bisogni (cacca) davanti alla mia porta, per fortuna solo di sera. Ho lavato per bene, spruzzato un dissuasore, ma quella continua e rischio di litigare con il parente che accuso di non saper educare il cane. per favore come posso rimediare? grazie mari

  69. Doriana scrive:

    Buongiorno,
    Io ho un cucciolo di beagle di 3 mesi…
    Il problema delle traversine è che
    le fa diventare coriandoli…
    Come posso insegnargli a non farlo???
    Grazie 1000

    Doriana

  70. fulviare scrive:

    salve, vi ho scritto poco fa, ma non ritrovo più il mio messaggio…ho sbagliato qualcosa?..forse ho sbagliato il mio indirizzo mail…
    grazie

  71. fulviare scrive:

    salve! ho da 1 mese una cucciola meticcia tipo caccia. Ha imparato a fare i bisogni fuori (tra l’altro abbiamo una femmina adulta tipo caccia, buonissima, sono diventate grandi amiche e quindi ha l’esempio) ma li fa ancora anche in casa. Soprattutto non riesco a farle capire di farli sui giornali o telini appositi, e non sui tappeti. Di notte quando è chiusa in cucina fa la cacca dietro la porta così quando la apro la spalmo attorno (ogni notte!!). Grazie!

  72. benedetta scrive:

    il mio cane ha 7 mesi e fa ancora la pipì dentro casa come faccio ad abituarlo a farla di fuori grazie

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, lo deve portare fuori molto spesso ed attendere che faccia i bisogni e premiarlo

    • elena scrive:

      Ciao, ho un meticcio di circa sei mesi, e il problema piu grosso e` insegnarli a fare la cacca fuori o sul tappeto. Lui la fa sempre a terra in corridoio o in cameretta, raramente la fa in giardino. Da premettere che ho anche tre gatti ed in cameretta c`e` anche la loro lettiera, comunque la pipi` la fa sempre sul tappeto o in giardino. Ho provato a sgridarlo, punirlo ed adottare la stessa tecnica come con la pipi ma non ce` nessun risultato. Come posso fare?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, in questo caso le consiglio di rivolgersi ad un comportamentalista

  73. Gaia Uditi scrive:

    Ciao clubdelcane! Da più di un mese ho portato a casa in cucciolo di jack russel,mi era giá stato detto che i cuccioli do questa razza sono iperattivi.ma non pensavo fino a questo punto…vorrei qualche consiglio per evitare che mi dia i morsi oltre ai solito NO o schiaffi ecc… per favore

    Grazie,a presto

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, il cane della razza che ha scelto ha un carattere ed una indole molto difficile da gestire………..occorre educarlo molto bene fin da piccolo e le consiglio di affidarsi ad un valido addestratore in quanto il fatto che morde è molto grave e il problema è da risolvere velocemente

  74. sara scrive:

    salve, ho una cucciola di due mesi, vorrei insegnarle a sporcare sulla traversina che vorrei posizionare sul balcone. come faccio a insegnarle ad andare sul balcone e in più a fare i suoi bisogni sulla traversina? dovrei iniziare a portarla direttamente sul balcone da subito oppure insegnarle a fare i bisogni prima sulla traversina ma dentro casa ?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, può leggere attentamente il nostro post come educare il cucciolo a sporcare nel luogo scelto e fuori casa……..

  75. Chanel scrive:

    Buonasera
    Ho una cavalier king di 7 mesi che ha ripreso a fare la pupu in casa dopo un periodo che la faceva fuori senza alcun motivo
    La pipì dipende ma quasi sempre la fa fuori e ogni tanto in casa
    Cosa posso fare?!!! È regredita!

  76. Chiara scrive:

    Buongiorno,
    Abbiamo un Jack Russel da due anni, ha subito imparato a fare i bisogni sulla traversina oppure fuori casa. Lavorando tutti e due era davvero molto semplice perché si gestiva da solo molto bene secondo le sue necessità ed i suoi orari, non potendo noi essere sempre regolari con le sue uscite. Di norma riusciamo quasi sempre a portarlo con noi, anche a lavoro, ma capita di doverlo lasciare a casa. All’improvviso però, senza nessuna apparente ragione, ha smesso di usare la traversina, ed avendo imparato che in casa non la può fare, piuttosto scoppia, ma ora vuole fare i suoi bisogni solo fuori! Qualcuno può suggerirei il perché di questo rifiuto? E soprattutto, come faccio a fargli usare nuovamente la traversina quando è da solo in casa? Grazie mille

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, l’uso della traversina per loro è innaturale perchè preferiscono fare i bisogni all’aria aperta quindi è normale che preferisca uscire

  77. giacomo hazan scrive:

    Salve vorrei chiedere un consiglio,ho un cucciolo di bouldogue francese femmina da 2 mesi,per questioni lavorative sono impossibilitato a farla uscire la mattina e la sera sul tardi,la scendo puntualmente alle 17/17:30 fino alle 21 circa,ma niente scoppia ma per strada non mi fa’ nessun bisogno,in casa inizialmente sporcava ovunque adesso riesco a farla andare sul balcone dove mi fa’ la pipi’ puntualmente sulla traversina,mentre la cacca in un pezzo di balcone dove non accetta traversine.Vengo al punto come posso farle comprendere che deve andare giu’ a fare i bisogni,cosi’ facendo vorrei abituarla a scendere verso le 21/30 e poi riportarla alle 5 del mattino,onde evitare di rimanere 4-5 ore per strada,senza cavarne nulla-grazie per la risposta qualsiasi consiglio e’ ben accetto

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, deve portarla il più sovente possibile oppure rimanere giù le prime due tre volte e premiarlo molto quando fà i bisogni fuori

  78. Chanel scrive:

    Ho una cavalier king di 7 mesi che non fa più la cacca fuori, aveva iniziato a farla ma ha smesso senza alcun motivo apparente…ora esce stessi orari ma la fa a casa al ritorno mentre la pipì la fa quasi sempre fuori. È normale? Non so più come fare

  79. francesca scrive:

    Ciao ho un cucciolo da quasi 3 mesi …lui farà tra poco 5 mesi e ho fatto di tutto ciò che hai scritto sopra per impedire che il cane mi facesse bi suoi bisogni dentro casa , ma niente!!! A volte mi rendo conto che realmente non riesce a trattenerla , altre invece anche a rientro da una lunga passeggiata con giochi e compagnia di altri cani , puntualmente qualche pipi me la sgancia sempre!!! Aiuto cosa devo fare????

    • clubdelcane scrive:

      andrebbe sgridato seriamente quando lo fà ma lo farei visitare anche dal veterinario per essere sicura che non abbia problemi urinari oppure renali

  80. Angela scrive:

    Ciao!io ho un cane di 3 anni…e purtroppo non avendo tanto tempo per uscire a fare i bisogni,me li fa nel terrazzino della cucina!!!lei ha capito che in casa non deve fare nulla e quindi mi va nel terrazzino….come posso fare???AIUTOOO

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, i cani hanno bisogno di uscire più volte al giorno per fare i bisogni……….quello che può fare è abituarlo (se riesce ancora) a sporcare sul terrazzino ma possibilmente sulla traversina

  81. Martina scrive:

    Ciao club del cane, anche io da quasi una settimana ho portato a casa una cucciola di due mesi e siccome abito in appartamento con giardino in comune volevo chiedere qualche consiglio per sapere cosa mi aspetta…A volte la fa giù in giardino, altre volte la fa in casa, specialmente di notte…il mio ragazzo e io la portiamo giù anche venti volte al giorno soprattutto nei momenti “cruciali”, dopo la pappa, il gioco e la nanna…ma come oggi per esempio non ha fatto nulla, la pipì stamattina presto fuori e la cacca in casa. Vorrei solo sapere se è normale che un cucciolo si comporti così… Non vorrei creargli dei disagi…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, non si preoccupi in quanto è un comportamento normale per quanto riguarda i cuccioli.Vedrà che se ha pazienza la situazione pian piano si regolarizzerà

  82. Nicola scrive:

    Salve il mio cagnolino si chiama Zeno, un bassotto nano di 4 mesi. A casa gli è abbastanza chiaro che deve sporcare sulla traversina, anche se a volte la molla sul pavimento. Il problema è che non riesco a fargli capire che deve fare i suoi bisogni fuori. Ho a dispozione un prato e lo porto appena sveglio, a pranzo, pomeriggio e sera. Lui gira un po’ ma di fare cacca e pipì fuori non ne vuole sapere.
    Potrebbe essere un’idea sporcare un muretto del giardino con la sua pipì per invogliarlo? Grazie

  83. Sara scrive:

    Salve,
    Ho da una settimana una cagnolina di poco più di due mesi, come con la precedente le metto la traversina e quando fa i bisogni in giro prima di pulire (senza farmi vedere) impregno il panno con un pò di pipì così che senta il suo odore però niente a volte la fa altre no, quando vedo che sta per farla un giro la sgrido però al mattino sono al lavoro e non la colgo sul fatto per cui mi chiedo se questo sentirsi sgridare solo a volte non le faccia imparare dice andare.
    Oppure non so se le dia fastidio sentire la traversina sporca e quindi non dovrei mettere la pipì.
    A volte però ci va e la premio se la vedo.
    Mi chiarisce per favore i dubbi che ho riportato?
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera,il metodo è giusto,chiaramente sarebbe meglio se lei riuscisse ad essere presente sempre quando fà la pipì ma purtroppo avendo tutti noi degli impegni non sempre è possibile………….abbia comunque fiducia che imparerà tenendo anche in considerazione che il suo cucciolo è molto piccolo

  84. Cinzia scrive:

    Buona sera, il 21 dicembre è arrivata Tea, cucciola di barboncino di 2mesi e mezzo, da subito ho iniziato ad abituarla alla traversina ,sgridandola con un No e portandola sulla traversina e premiando la quelle pochebvolte che ci ha azzeccato.
    Purtroppo ho notato che quando si avvicina alla traversa, annusa e poi la va a fare appena fuori( spesso la fa in giro x casa dove le capita)….
    Ho anche visto che va a giocare coi suoi pupazzetti sulla traversa….mi sa che sta facendo confusione.
    Che devo fare?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, continui con costanza a sgridarla quando fà i bisogni fuori dalla traversina e se vuole può aiutarla spruzzando sul tappetino dei prodotti “abituanti” che può acquistare in qualsiasi negozio di articoli per animali

  85. giancarlo scrive:

    buongiorno,
    abbiamo un samoiedo di quasi 4 mesi preso da pochi giorni da allevatore.
    a parte che fa la pipì molto spesso (talvolta anche ogni 45′), fa i bisogni solidi in tutto il giardino.
    come possiamo fare per “aiutarlo” a capire che deve farli solo in un luogo? dobbiamo mettere lo stesso impegno anche per la pipì?
    grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, per quanto riguarda il giardino non ci sono molte soluzioni. Per esperienza però con il tempo tenderà a fare i bisogni in una zona abbastanza circoscritta

  86. Arianna scrive:

    Buonasera, mio fratello ha un Chihuahua maschio di 7 mesi, da qualche giorno ha iniziato ad alzare la gamba, in casa sua non la alza, uso ancora il tappetino, ma quando viene da me che ho una femmina sterilizzata fa la pipì ovunque, come posso fare per fargli capire che in casa mia non si fa la pipì sui muri? Grazie

  87. claudia scrive:

    Buongiorno, oi abbiamo un cucciolo di Pitpull di 4 mesi e mezzo circa, non sta in casa con noi ma sta un po’ in garage oppure nel giardino (ogni tanto, viene in casa a “trovarci”, ma solo dopo i pasti). Cmq. la nostra domanda è: come facciamo ad insegnargli a fare i bisogni in un unico posto anzichè per tutto il garage? (fargliela trattenere per tutta notte poverino è ancora un po’ presto credo)
    E come facciamo ad insegnargli a non tirare in giro secchi o cmq. a fare disastri?
    Quando è con noi è buonissimo ma se o lasciamo solo troviamo disastri, credo lo faccia un po’ per dispetto, ma come facciamo ad educarlo?

    Vi ringraziamo in anticipo per i consigli che vorrete darci.

  88. Serena scrive:

    Salve, ho una cucciola di amstaff di appena 5 mesi, non riesco a capirla, a volte fa i bisogni sulla traversa e a volte quando vuole farmi i dispetti li fa fuori.. Ho provato a premiarla, ma non c’è verso.. Come devo fare?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, deve avere molta molta pazienza e continuare a sgridarla e premiarla e vedrà che tutto verrà da solo……..

  89. massimo scrive:

    Buonasera sono manuela e ho una cucciola Bichon avanese di 7 mesi e spesso fa la pipì sulla traversina ma altre volte la fa in altri posti sul pavimento.Cosa posso fare per impedire tale comportamento.
    Vi ringrazio,Un saluto

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, continui con costanza a premiarla quando va a farla sulla traversina ed a sgridarla quando la fa fuori…per alcuni cuccioli ci va un pò più di tempo…ma prima o poi capiscono..

  90. Similgolden scrive:

    Buona sera, non ho mai avuto cani sino a ieri che ho preso una siml golden retrivier al canile e ha 5 mesi.
    Il primo giorno che l abbiamo presa nn ha mai fatto pipì… L’ha fatta per tre volte la notte sul pavimento e persino due volte la cacca…
    Il giorno dopo abbiamo fatto progressi… Passeggiata e cacca e la pipì in giardino.
    Vorrei chiederLe due cose:(mi scuso per la banalitá di queste domande ma nn avendo mai avuto cani per me è tutto nuovo)
    Il cane è da portare fuori subito dopo aver fatto il sonnellino e mangiato o è possibile aspettare una mezzoretta?
    Ogni volta che il cane esce, fa sempre sia pipì e cacca o a volte solo pipì? Perche nn so mai quando fa la pipì se aspettare sino a che non ha fatto la cacca…
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera Martina, andrebbe portato fuori il più spesso possibile ma sicuramente una mezz’ora dopo che ha mangiato e conviene aspettare che faccia sia la pipì che la cacca in quanto dopo aver mangiato generalmente la fanno sempre………….

  91. Alessia scrive:

    Buonasera,
    Io ho una meticcia di quasi sette mesi. Il 12 novembre è stata sterilizzata e qualche giorno dopo l’operazione le é venuta la cistite (come se non fossero abbastanza i doloretti post operatori). Ora ho un problema, prima dell’operazione, oltre che fuori casa, faceva perfettamente i bisognini sulla traversina invece ora non c’é verso di farglieli fare lì e me li ritrovo in giro per casa! Io se la colgo sul fatto la sgrido e le indico dove deve farli ma niente! A volte la porto io sulla traversina se sono impossibilitata a farla scendere ma sembra lo faccia apposta, non fa nulla e magari due secondi dopo me li fa sul pavimento! Che devo fare? Possibile abbia dimenticato l’insegnamento? La cosa bella é che appena riportata a casa e il giorno dopo c’era andata da sola dopo sono iniziati i problemi! Grazie in anticipo…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, innanzitutto occorre verificare con il suo veterinario se è ancora soggetta da cistite oppure no e poi la porti ancora più spesso fuori

  92. Matteo scrive:

    IO HO UN PROBLEMA:IL MIO MALTESE HA ORMAI 6 MESI, È MOLTO IRREGOLARE:CI SN GIORNI KE FA Tutto SULLA TRAVERSINA E GIORNI KE FA TUTTO IN GIRO X CASA, SOPRATUTTO NELLE CAMERE DA LETTO… NON CAPISCO IL PERCHÉ…ESCE MATTINA E POMERIGGIO PER DELLE LUNGHE PASSEGGIATE E FUORI CASA OVVIAMENTE FA SEMPRE TUTTI I SUOI BISOGNA, MA POI A CASA SI COMPORTA IN QUESTO MODO… OLTRETUTTO ANCORA A QUASI 7 MESI NON ALZA ANCORA LA GAMBA… AIUTATEMI PER FAVORE…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, cerchi di portarlo fuori ancora più spesso e non abbia paura a rimproverarlo saldamente quando fà i bisogni per casa

  93. Zara2013 scrive:

    buonasera, ho una cucciola di bulldog francese di due mesi con una vaccinazione! Vivo in condominio e di giorno ho la porta finestra in cucina aperta così i bisogni li fa in balcone.Posso lasciarla un po’ aperta anche di notte ?

  94. cinzia scrive:

    Salve, ho un cucciolo di labrador di 2 mesi, vive con noi in appartamento ma i bisogni li fa’ fuori in terrazza,ma capita ke fa’ tt dentro, come mi devo comportare?grazie.

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, deve sgridarlo ed accompagnarlo fuori nrl momento in cui lo sorprende in modo che capisca che dentro non si può fare

  95. danila scrive:

    Buonasera, il mio problema e che il mio cucciolo di ormai 3mesi…nonostante tutte le indicazioni che ho seguito…NO decisi…portarlo sulla traversina dopo pappa nanna e gioco a lui nn gliene frega nulla la fa ovunque….ma non sulla traversa….e in più…pure nella cuccia che condivide con un altra cagna di 10 mesi…:/ E lei ha imparato dopo due giorni quando l’ ho presa…aiutoooo :) mi fa impazzire..m :D anche se la pazienza e tanta :D

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, deve avere pazienza in quanto ogni cucciolo ha i suoi tempi………….pensi che il mio cucciolo di bouledogue ha ormai 6 mesi e a volte sporca ancora fuori dalla traversa…………….

  96. Michela scrive:

    I labrador cuccioli tenuti in casa, danno molto fastidio e fanno molti danni? Almeno quando sono presenti persone…

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, se abituato la traversina puo essere utilizzata anche se è consigliabile la passeggiata per i bisogni in tarda serata………….

  97. Michela scrive:

    Salve, ho un labrador di quasi 8 mesi, ha imparato a fare i bisogni fuori, ma adesso che arriva l’inverno, con la pioggia ecc…si potrebbe utilizzare sempre la traversa? O la traversa viene utilizzata solo per i cani di taglia piccola? E se no, la potrebbe distruggere?

  98. natascia scrive:

    ciao non sò come fare ho un cucciolo di 40 giorni e mi sporca ovunque ho poco tempo perchè il lavoro mi impegna come posso fare?????

  99. Mery scrive:

    Salve.Ho una cagnetta coker ,trovata x strada e ha circa dai 3/4anni. la porto sempre fuori x fare i bisogni ma non fa nulla e poi appena torna a casa fa tutto.Ho comprato la trapuntina ma non riesco a fargli fare li i bisogni…help

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, deve avere pazienza le prime volte e stare fuori (portandola tante volte) fino a quando non fa i bisogni e premiarla se lo fà………..

  100. ester scrive:

    avrei bisogno di un consiglio…non so proprio come fare,ho un jack di 5 mesi…durante il protocollo vaccinale ho tentanto di insegnargli ad andare sul tappetino…ma era tontissimo…ha imparato solo a 4.finiti i vaccini ho inziato a farlo uscire…ma aveva paura di tutto,quindi rubinetti chiusi.
    adesso lo porto fuori 6-7 volte al giorno e fa tutti i bisogni…ma nonostante questo continua a fare i bisogni anche tappetino…vorrei toglierlo…però ho paura che poi non sia più capace ad usarlo nei soli 2 giorni in cui sono al lavoro e non c’è nessuno che può\vuole farlo uscire.ho provato a premiarlo con del cibo per incentivarlo a farla solo fuori…ma non ha funzionato…continua ad andare nella sua traversina nonostante 7 uscite!mi rendo conto che questi 2 giorni sono un ostacolo all’apprendimento…spero che ci sia una soluzione(che non includa dog sitter,non me lo posso permettere…e la mia famiglia è contraria visto che a loro vedono bene questo cane che la fa come i gatti,lo trovano comodo ovviamente,non rendendosi conto di quanto sia dannoso per il cane…anche perchè se fa la cacca nel tappeto tende a mangiarla) cosa si può fare in questa situazione…lascio o non lascio il tappetino se sono in casa…o confondo troppo la sua testolina e la sua vescica pigra?

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, lo deve portare fuori il più spesso possibile e sgridarlo le prime volte se per caso fà i bisogni in casa…………..

  101. sabrina scrive:

    ciao io ho una cucciola meticcia di 2 mesi e per fare i bisogni nella traversina non se ne parla sporca in qualsiasi posto anche se pulisco i pavimenti con i detergenti appositi per non lasciare odore e se la porto fuori ritorna dentro casa veloce e la fa quando entra aiutatemi vi prego ciao sabrina

  102. cinzia scrive:

    buongiorno
    quasi due mesi fa abbiamo adottato una meticcia che ora ha 4 mesi, all’inizio faceva sempre pipì sulla traversina e io mi sono illusa che avesse imparato subito anche se ogni tanto la faceva un po’ fuori e un po’ dentro e veniva per questo premiata.
    Da quando ha terminato le vaccinazioni ed ha iniziato ad uscire, raramente la fa fuori ma, appena rientrata nel suo “nido”, fa pipì a volte sulla traversina e a volte nelle vicinanze.
    Negli ultimi giorni poi la fa ovunque, sembrerebbe quasi un dispetto!!!
    Che consiglio mi potete dare?
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, quando si hanno animali occorre a volte trovare dei compromessi, comunque le consiglio di rivolgersi ad un veterinario comportamentalista e con lui analizzare la situazione

  103. cristina pia scrive:

    Salve,
    Ho un cucciolo meticcio di 4 mesi; sta’ con noi da un mese ma non siamo riusciti ancora ad educarla a fare i suoi bisogni nella traversina, cioè alcune volte la fa lì, altre volte vicino ( metà dentro e metà fuori), altre volte completamente da un’altra parte. Non so più che devo fare, devo aggiungere egli un’altra traversina dove fa gli altri bisogni? Ma così non gli confondo le idee?
    Ancora una cosa, ho pure un piccolo giardino dova la faccio andare ma devo continuamente controllarla perché all’improvviso si mette a scavare buche e a mangiare le piante ed i fiori……… un disastro , c’ e un modo per fargli capire che non si fa’ nonostante il suo istinto?
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, di traversina ne deve lasciare una sola, premiandola quando fa i bisogni li e sgridandola quando la fa da altre parti e deve avere molta pazienza in quanto alcuni cuccioli imparano subito mentre altri no

  104. Marta Di Maio scrive:

    Salve io vorrei addestrare il cane a dare la zampa ; ma lei pensa che vogli giocare.Come posso fare??

  105. M.Assunta scrive:

    Salve,
    ho un cucciolo di Border Collie di 2 mesi e ce l’ho da 2 settimane esatte. Ha imparato subito a fare i bisogni sulla traversina quando è in casa, il problema è che quando sta nella sua cameretta in casa li fa li e quando ci siamo noi e girella x tutta la casa anche mettendogli una traversina tra cucina e soggiorno (luogo dove stiamo più spesso) lui inizia a farla ovunque tranne sulle traverse. Beve molta acqua ma mi sembra assurdo ke faccia la pipì ogni 5 massimo 10 minuti. Devo stare in casa col mocio in mano tutto il tempo… Come devo comportarmi?
    Appena torno a casa poi, come esce in giardino li fa subito i bisogni il problema è che continua ad oltranza a fare pipì ovunque in casa.
    Grazie in anticipo x le vostre risposte.

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, il fatto strano e dubbio è il fatto che la faccia ogni 5/10 minuti, fossi in voi( considerato anche il fatto che beve molto e spesso ) mi recherei presso lo studio veterinario che ha in cura il cucciolo e lo farei visitare…………..

  106. paola scrive:

    Vi ringrazio per la risposta. Avrei un’altra domanda : il lagotto è un cane da lavoro ma puo’ essere anche un cane da compagnia? vale a dire noi lo porteremo fuori anche per lunghe passeggiate e lo faremo correre ma la mattina dovrà rimanere in casa da sola. Lo chiedo perché alcuni mi hanno detto che il lagotto si adatta facilmente a vivere in appartamento altri mi hanno detto tutto il contrario. Grazie.

    • clubdelcane scrive:

      è un cane che è abituato a vivere fuori e correre nei boschi ma ama anche stare in casa con il padrone soprattutto se abituato da cucciolo……..

  107. paola scrive:

    Buongiorno, a Natale arriverà a casa nostra una lagotta di circa tre mesi. Viviamo in una zona dove sarà facile portarla a sporcare(parco dedicato ai cani e mulattiere davanti casa) ma abitiamo in appartamento dove, salvo bagno e cucina, c’è il parquet. Vorrei provare ad abituarla al fatto che normalmente lei farà i bisogni fuori ma che eccezionalmente possiamo rientrare tardi e allora dovrà sporcare sul balcone. Pensavo di regolarmi così: portarla fuori spessissimo nel primo periodo , soprattutto nei momenti critici, di notte sorvegliarla e quando capisco che vuole sporcare spostarla nel balcone e metterla sulla traversina o sulle toilette che ho visto su internet (tipo grate lavabili con cassetta sotto) poi continuare così per arrivare ad un regime normale: uscite regolari salvo lasciare la porta aperta sul balcone quando andiamo a lavorare per farle capire che in caso di bisogno deve andare lì. Cosa ne pensate? grazie

  108. rosa scrive:

    Buongiorno, ho una cagnolina (cocker) di 5 anni che fin da cucciola ha sempre fatto i bisogni fuori casa. Il mio problema è che quando ho necessità vorrei che li facesse sul balcone, sulla traversina (o giornale). L’inverno scorso l’ho dovuta portare fuori 4 volte durante la notte, mentre diluviava, perchè stava male e sbatteva contro la porta perchè aveva bisogno di uscire. Ed è successo anche altre volte. È possibile abituarla adesso che è già grande? Io ci ho provato senza risultato, mi può dare qualche consiglio? Grazie.

    • clubdelcane scrive:

      buonasera, da adulti è molto più difficile ma se ha tanta pazienza può continuare ad insistere premiandola molto se per caso dovesse fare i bisogni sulla traversa

  109. Marisa scrive:

    Buongiorno, il mio problema è questo: ho una cucciola di maltese di 4 mesi da circa 1mesetto; all’inizio non poteva uscire per via delle vaccinazioni e quindi stava imparando a sporcare in casa sulla traversa, solo che da quando abbiamo iniziato ad uscire (circa 15 gg), man mano sporca sempre meno in casa, (forse quasi mai) e mi fa capire di volere uscire. Poiche’ in casa lavoriamo e d’inverno e’ piu’ difficile uscire, vorrei sapere se e eventualmente come posso farle capire di lasciare i suoi bisogni anche sulla traversa; Spruzzo anche una sostanza attrattiva, ma si lamenta lo stesso perchè vuole scendere.
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, si ritenga fortunata in quanto ha imparato presto a fare i bisogni fuori.Continui a lasciare sempre la traversina in casa e se ha fortuna…………….quando non uscirà la farà sulla traversina

  110. Manuela scrive:

    Ciao io ho un cucciolo di 4/5 mesi, adesso nn mi fa piu spesso i suoi bisogni a casa xk al mattino quando vede che mi vesto mi fa le feste e va d avanti alla porta per indicarmi che vuole sporcare, solo che oggi ho avuto problemi con una signora xk le da fastidio che il mio cane sporchi d avanti al suo portone che e un passo carrabile nn la fa sul marciapiede ma sulla strada…. ora la mia domanda è come faccio ad abituarlo a sporcare da un altra parte che nn sia quella dove sente il suo odore? anche perche senno non mi sporca fuori

  111. adele scrive:

    ho due pastori tedeschi e li ho fuori ho un bel po di spazio il problema e che fanno i loro bisogni ovunque come posso far abituare i cani a sporcare solo in un determinato spazio grazie

  112. serena scrive:

    buongiorno, ho un cucciolo di bracco di 5 mesi. vive in giardino e vorrei che imparasse a fare i suoi bisogni quando lo porto fuori per la passeggiata. usciamo 3/4 volte al giorno (inclusa la sera prima di andare a dormire), a volte sporca fuori in campagna e prontamente viene premiato, altre no e la fa in giardino quando torniamo. come mi devo comportare quando fa i bisogni nel nostro giardino? lo devo sgridare o ignorare? vorrei che imparasse a considerare il giardino come il ‘dentro’ e la passeggiata come il ‘fuori’.
    credi che sia possibile? grazie per il tuo tempo.

  113. sonia scrive:

    salve,
    ho un bouldogue francese femmina da 1 settimana e lei ha circa 4 mesi.
    i bisogni li fa ovounque, sia fuori, che sulle traverse, che dove non dovrebbe.
    gli spray repellenti o attiranti non servono a nulla, idem l’alcool.
    snobba qualsiasi cosa e fa di testa sua.
    purtroppo la fa sempre quando non c’è nessuno e non riesco nemmeno a premiarla o sgridarla perchè il danno è fatto.

    cosa posso fare?

    grazie

  114. elisa bianchini scrive:

    Salve, ho bisogno di un consiglio..ho un pincher femmina da 2 anni, un gatto da 3 , questi due sono “amici” adesso. Vorrei prendere un volpino di pomerania e aiutarlo ad integrarsi tra di loro,soprattutto con il pincher in quanto è molto gelosa e impaurita verso gli altri cani.Mi consiglia un volpino maschio o femmina ,considerando che il pincher è femmina? dove devo farli incontrare ? come mi devo rapportare insomma.. grazie mille per la risposta :)

  115. Laura scrive:

    Salve, ho un pincher femmina di cinque mesi ha imparato a fare i bisogni fuori di casa ,però quando la lascio sola x andare a lavoro lei mi fa i bisogni in casa anche se la mattina prima di andare a lavoro la porto fuori e così a l’ora di pranzo prima di ritornare a lavoro. E’ possibile che lo faccia x dispetto perchè non vuole stare sola?? Cosa posso fare?? Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, è il classico comportamento dei cani che lo fanno per dispetto.Provi a lasciare molti giochi con cui possa intrattenersi ed un suo indumento in modo che possa sentire il suo odore.

  116. ho un coker di 10 anni femmina..è stata educata ai bisogni fuori..ma da un anno a questa parte..per problòemi di famiglia la sera è scesa sempre meno fino a disabituarsi a trattenere le urine e..le fa in casa..ripeto..solo di notte…infatti durante la giornata ruiesce a trattenerle anche 8..10 ore..comwe fare a rieducarla ed a farle capire che anche di notte la pipì va fatta fuori?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, purtroppo non è più un cucciolo e quindi non è cosi semplice………….considerata l’età la accetti per quello che fà…….

  117. Daniela scrive:

    Ciao a tutti mi chiamo Daniela,
    la mia cagnolina ha circa tre mesi, l’abbiamo presa che aveva un mese e mezzo da un amico di famiglia che aveva avuto una cucciolata. Il problema è che non riesco ad abituarla a farla fuori. Cerco di portarla spesso (ogni 2 ore, ma non sempre mi è possibile per impegni) fuori fa sia la pipì che la cacca, ma frequentemente dopo anche mezz’ora che siamo tornate mi rifà la pipì in casa. Io la ignoro quando la fa dentro, alle volte l’ho anche rimproverata, la lodo e la coccolo quando la fa fuori ma proprio non c’è verso di imparare, la fa dove capita e quando vuole lei. Consigli?

  118. Valentina scrive:

    Buongiorno ho un pinscher toy k ha tre mesi e non vuol saperne di fare la pupù e la pipi sulla traversa o lettiera. Non posso uscirlo. Oggi gli ho comprato un attrattivo ma,lo snobba. Ee continua a farla per terra. Come faccio?Iutooo attendo risposte anche sull email.

  119. eleonora scrive:

    Salve, mi hanno regalato un meticcio da un paio di giorni. a parte la prima notte, che è stata tragica (non facevo in tempo a spostarlo sulla traversa, anche messo su mi guardava come dire ” che devo fare?”- ormai l’aveva fatta tutta- e non stava fermo), già dal secondo giorno ho notato con molta sorpresa che ha imparato a sporcare i giornali: la prima occasione è avvenuta in mia assenza, successivamente ha sporcato nel luogo preposto anche in mia presenza. Avendo 3 mesi e non avendo ancora effettuato le vaccinazioni del caso non possiamo portarlo fuori… come fargli passare l’abitudine di farla sulle traverse? Soprattutto mi piacerebbe che dopo l’ultima passeggiata serale non sporcasse di notte: utopia o è possibile?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, è buona norma per i primi 40 giorni almeno farlo sporcare sulle apposite traversine (e non sui giornali) aggiungendo se vuole dei prodotti abituanti.L’unico modo per abituarlo il piu possibile a sporcare fuori è riuscire a partarlo fuori il più frequentemente possibile (ogni due ore circa)

    • eleonora scrive:

      grazie per la risposta. ha imparato direi subito a farla sulle traversine, solo che ora che abbiamo cominciato a portarlo anche fuori (mattina appena alzato e dopo i pasti) quando capita che non ho possibilità di portarlo fuori piu volte nel pomeriggio la fa dove si trova e non va sulla traversina, che è sempre nello stesso posto. Devo insistere a fargli capire che quando non posso star fuori deve farla li?

    • clubdelcane scrive:

      si, una volta che hanno imparato difficilmente perdono le abitudini………….

  120. Giuseppe scrive:

    Salve, noi abbiamo un “cucciolo” di 8 mesi, un San Bernardo. Il nostro problema è che non riesce a capire che deve fare i bisogni giù, o meglio, alterna, ma quando li fa a casa sa che sbaglia ma persiste. Il NO non vuole capirlo, come possiamo educarlo al meglio?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, continuate a sgridarlo quando la fa in casa e cercate di portarlo piu frequentemente e per piu tempo fuori…………..

  121. Maria scrive:

    Salve ho un cucciolo di spitz nano ha quasi 5 mesi e con me da 2…fa i bisogni ovunque tranne che sulla traversa. Ho provato di tutto sgridandolo e portandolo sulla traversina ma si bloccava per poi farla sul pavimento…l ho legata in un posto riempiendolo di traverse ma non faceva i bisogni anche per un giorno intero e quando la liberavo subito scappava e faceva i bisogni…se invece sporcava sulla traversina la premiavo per quelle poche volte che la faceva… ma ancora oggi niente nessuno risultato…è inoltre se la porto fuori non fa i bisogni fino a quando non torniamo a casa anche se rimango fuori molte ore…vi prego aiutatemi non so più che fare…

  122. Francesca scrive:

    grazie per aver risposto subito, ho provato ma purtroppo non ha funzionato sono rimasta fuori dalla porta per vedere quanto impiegava a smettere di abbaiare ma purtroppo senza alcun risultato sono rimasta quasi 15 minuti lui ininterrotamente abbaiava e il momento in cui sono rientrata in casa mi e letteralmente saltato addosso e aveva fatto la pipi fuori del suo tappetino assorbente aiutoooo sono disperata all’inizio non voleva neanche rimanere con mio marito ora forzato ci rimane ma piange lo stesso appena mi vede uscire

    • clubdelcane scrive:

      non è un intervento da fare una volta……………occorre avere costanza e pazienza anche per forse una ventina di giorni!!

  123. Francesca scrive:

    Salve ho un meticcio da circa un mese e mezzo lui ha tre mesi ho un problema che non riesco a risolvere non vuole restare a casa da solo ho provato a lasciarlo a casa ma lui ulula come un forsennato non posso uscire o allontanarmi anche solo nel balcone che lui fa il pazzo come posso fare ad abituarlo a stare a casa da solo grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, provi a lasciarlo gradatamente per qualche minuto, poi per mezz’ora e via via cosi.Quando entra in casa e lui non ha abbaiato lo premia, se invece ha abbaiato lo sgrida.E’ un lavoro lungo che richiede pazienza ma funziona!

  124. ilaria scrive:

    salve,ho da un mese una cucciola di barboncino nano. nonostante lo spray continua a fare la pupù x terra e la pipì sul giornale solo quando noi non siamo presenti,invece quando noi siamo presenti e sta libera x casa la tutto dove capita.cosa mi consigliate?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, consiglio di portarla fuori il più spesso possibile e avere pazienza perchè i tempi variano da cucciolo a cucciolo………

  125. Angelica scrive:

    Salve vorrei un consiglio: Ho un meticcio di 5 mesi maschio di taglia grande, da una settimana ho adottato una femminuccia di cane corso che oggi ha un mese, ovviamente essendo piccola capita che fa la pipì in giro per casa (mi sto impegnando per insegnarla a fare i bisogni sul giornale), ho notato che il maschio che ho già educato a fare i bisogni fuori in giardino, ha ricominciato a are pipì dentro sopratutto sopra quella della femminuccia, quasi sempre mi accorgo in tempo dove lei fa la pipì e quindi pulisco immediatamente col disinfettante ma quando non la vedo mi ritrovo con la pipì di lui….immagino sia per un fatto di difesa del territorio ma potete immaginare che ora mi trovo in una situazione complessa!!! In che modo mi devo comportare con il maschio? grazie in anticipo !!!

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, la prima cosa che può fare anzichè utilizzare il giornale è quella di usare le apposite traversine per animali con in più l’aiuto di prodotti abituanti in vendita in qualsiasi negozio di articoli per animali

  126. Claudia scrive:

    Salve, da una settimana ho preso un bassotto kaninchen di 2 mesi e mezzo.
    E’ veramente un giocherellone.
    Io e il mio compagno facciamo un po’ di fatica a insegnarli a fare i bisogni sulla traversina, però magari quando ci accorgiamo il momento prima che evacui lo facciamo andare sulla traversina e li fa li.
    Il problema è che abbiamo un giardino veramente grande e vorremmo insegnarli a fare li’ i bisogni(per fargli capire che il “fuori casa” non è da considerarsi solo come momento per giocare.)
    Abbiamo provato di tutto, anche a portare le traversine per fargli capire che può evacuare in giardino, ma niente!
    Come possiamo fare??
    Graziee

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, può farlo uscire in giardino quando è sicuro che il cane ha tanta voglia(per esempio il mattino presto oppure la sera tardi).
      Avere molta pazienza ed attendere che faccia la pipi e quando la fà……….tanti premi e tante feste!!!!!!!

  127. Dario scrive:

    Buonasera, ho un Carlino di 1 anno e mezzo! Ha imparato perfettamente a non fare la pipì in casa. Lo portiamo spesso a passeggiare e a fare i suoi bisogni.
    Il problema é che noi abbiamo una grande terrazza e quando lo facciamo stare con noi fuori fa la pipì in tutti i posti possibili e immaginabili..ininterrottamente..è quando finisce le riserve corre a bere..e poi ricomincia!! Help me!! Dario

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, il comportamento del suo cane sembra legato ad un’azione dispettosa.Provi a rimproverarlo quando questo accade e se vuole può provare a spruzzare sul terrazzo dello spray repellente.
      Buona giornata

  128. rosa scrive:

    Ho un piccolo meticcio di tre mesi che ha un enorme paura dei rumori e di tutto ciò che a lui è estraeneo quindi tutte le volte che lo porto fuori fa i bisogni di corsa per scappare poi arriviamo a casa e fa quello che non ha fatto fuori. Come posso fare per fargli passare questa paura?

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, con un pò di sacrificio dovete stare fuori per un tempo più lungo possibile sia per abituarlo ai rumori e sia per abituarlo a sporcare.
      Buona serata

  129. Filomeno scrive:

    Buongiorno ho un cucciolo di 6 mesi come faccio a fargli capire che la notte non deve fare i bisogni grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, è normale come per noi esseri umani che il cucciolo abbia voglia di fare la pipì anche di notte.Occorre portarlo fuori a sporcare la sera il più tardi possibile in modo che riesca a trattenere fino al mattino

  130. Andrea scrive:

    Salve, ho una cucciola di poco più di 6 mesi. Ora è abituata quasi perfettamente a fare i bisogni fuori tant’è che attira l’attenzione davanti alla porta per uscire. Ora potrei insegnargli a fare i bisogni sulle traverse e come? Oppure ormai sono in “ritardo” e avrei dovuto fare il contrario, cioè prima dentro e poi fuori?
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, come ha detto lei occorreva prima insegnare al cucciolo a sporcare sulle traversine e poi fuori.Se vuole però può provare ad insegnare al cucciolo a sporcare sulle traversine.

  131. Rena scrive:

    ma se il cucciolo ha imparato a fare i suoi bisognini fuori casa, quando non c’è la possibilità di uscire è in grado di capire che devono essere fatti sulle traversine?

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, se è stato abituato fin da piccolo è molto probabile che lei riesca a fargli capire con pazienza che deve farla anche sulle traversine!

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera,, i tempi sono diversi e variano da soggetto a soggetto.Continui ad insistere con molta pazienza!

  132. giusy berga scrive:

    Buongiorno,
    Ho due cuccioli uno di tre mesi l’altro di due, quello di tre nessun problema ha imparato sin da subito a sporcate sulla traversina quello di due non c’è verso ho provato anche l’atrattivo ma niente anzi il cucciolo di tre mesi iniziava a sporcare in giro per casa il che non l’ho più usato . Lo sgrido quando lo vedo e lo porto sulla traversina. cosa posso fare? Mi permetto anche di chiedere possibile che quello di tre sia geloso e continuano ad azzuffarsi mi dicono che giocano di lasciarli fare ma a me sembra troppo agressivo come gioco. Grazie

  133. cinzia scrive:

    Buongiorno,

    ho un cucciolo di chiuhuahua maschio di 6 mesi. è stato sempre buonissimo e ha imparato subito a sporcare sulle traversine. da 1 mese a questa parte ha cominciato a sporcare in giro e ad abbaiare quando mangiamo.
    come mai questo cambio di abitudini? qualche consiglio per i bisognini… non vorrei portarlo fuori, non amo andare fuori la sera tardi da sola.

    grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, quando il cucciolo cresce ha esigenza di uscire per fare i bisogni e non si può pretendere di farlo sporcare per tutta la vita in casa.
      E’ un’esigenza per il cane e deve essere un piacere per lei fare una passeggiata all’aperto in sua compagnia!

      Buona giornata

  134. CINZIA scrive:

    Buongiorno, ho un cucciolo di 3 mesi e mezzo, al momento la pipì la fa ancora da “seduto”…quando iniziera’ a farla alzando la gamba?dopo questo momento, non la vorrà piu’ fare sul tappettino o dipende sempre da lui?grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, alzano la gamba verso gli 8/9 mesi,vedrà che a quell’età il suo cucciolo avrà già sicuramente imparato a sporcare fuori!
      Buona giornata

  135. Gabriella scrive:

    Buona sera, ho un cucciolo di spitz nano di due mesi e mezzo da due giorni e ho ricoperto parte di una stanza con dei giornali e con la cuccia e le ciotole d’acqua e cibo.. Solo che leggendo l’articolo ho capito di aver sbagliato perché ogni volta che vedevo che il cucciolfaceva la pipì (la cacca l’ha fatta sempre sui giornali tranne ieri sera che l’ho lasciato solo due ore e ho trovato la cacca davanti la porta della cucina) lo rimproverato facendogliela vedere e dandogli uno schiaffetyo leggero sul culetto, poi lo prendevo e lo portavo dicendogli di fare i bisognosi lì sul giornale ma da quanto ho capito non devo strillato li né tanto meno dargli lo schiaffetto? Ah la notte mi hanno consigliato di non dargli retta se piange ma a sentirlo piango io, come fare? Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, le consiglio di utilizzare le traversine apposite che trova in commercio in quanto sono molto meglio dei giornali.Se vuole può aggiungere sulla traversina dei prodotti abituanti che trova sempre nei negozi specializzati.Per quanto riguarda la notte deve soffrire per una notte oppure due,il cucciolo si abituerà e non piangerà più per tutta la vita.

  136. ELISABETTA scrive:

    buon giorno tra pochi giorni avro’ con me 2 cuccioli di volpino italiano.il loro posto sara in un locale semi coperto tutto per loro.vorrei abbituarli a fare i loro bisogni fuori ma premetto che il pomeriggio per motivi di lavoro resteranno da soli come posso riuscirci?

  137. fabio scrive:

    Salve ho un cucciolo di yorkshire molto spesso per esigenze lavorative lo tengo fuori in terrazza e poi in casa, ma non c’è verso per farlo sporcare negli appositi faldoni sia in casa che fuori in terrazza , fa la pipì in zone limitrofe ad esso…che fare?

  138. Fabiana scrive:

    Buongiorno, ho un cucciolo metticcio, incrocio tra un chihuahua e barboncino, è vivacissimo, ed ho una serie di problemi:
    1)tende a mordere qualunque cosa, anche quando viene accarezzato morde le mani, le braccia, le caviglie;
    2) fa i bisogni ovunque tranne che sulla traversina, anche se ho notato che riconosce l’errore, in quanto subito dopo aver sporcato si nasconde, per non essere rimproverato.
    3) quando viene lasciato solo a casa, distrugge quansiasi cosa e fa i bisogni ovunque, è chiaramente inutile rimproverarlo a distanza di tempo, ma continuando così non capirà mai.
    Io ho avuto in passato uno shitzu, ma mai di questi problemi, sicuramente la razza influisce sul carattere del cucciolo, ma sono veramente avvilita.
    sarebbe utilissimo qualche vostro consiglio. Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, i consigli non si limitano a delle semplici risposte ma i problemi comportamentali dei cani a volte si risolvono con l’aiuto di educatori cinofili a cui ci si può affidare per eventualmente frequentare dei corsi che insegnano a gestire queste situazioni.

  139. Veronica scrive:

    Ciao come faccio ad insegnare al cucciolo a fare i bisogni fuori?in casa ha la traversina e quando usciamo niente appena entriamo subito sulla traversina…ho provato anche quando vedo che li sta x fare a prenderlo al volo portarlo fuori ma niente li fa appena entra

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, deve avere un pò di pazienza in quanto i tempi sono diversi da cane a cane e si ricordi di rispettare queste regole:
      A tale fine è preferibile scegliere per la passeggiata un percorso poco frequentato da altri cani, in quanto “sporcare” per il cane non è solo un bisogno fisiologico ma è anche un modo per segnare il territorio. Il cane è un animale “da branco” perchè discende dal lupo e dal suo bagaglio genetico gli viene trasmesso che, all’interno del branco, esistono delle precise gerarchie: i cuccioli occupano sempre gli ultimi gradini della scala gerarchica. Se si porta un cucciolo in un territorio molto “segnato” da cani adulti, questo non “oserà” sporcare per questioni di predominanza. Quindi i bisogni li farà soltanto una volta arrivati a casa, cioè nel suo territorio.

      Per aiutare il cucciolo a sporcare fuori casa occorre farlo uscire quando si presuma abbia voglia di sporcare (al mattino presto, dopo i pasti, dopo una bella dormita, ecc.), come al solito munirsi di premi e, sempre nel momento in cui fa i suoi bisogni per strada, premiarlo con una leccornia, rafforzare l’azione con la parola usata già per abituarlo a sporcare nel luogo scelto in casa (ad esempio pipì) e lodarlo con tante carezze ed un tono di voce gioioso.

  140. pasquale scrive:

    Buongiorno da qualche mese abbiamo un cucciolo di piccola taglia. Ora ha 8 mesi e non c’è verso di educarlo a sporcare fuori diversamente dall’altra cagnetta che abbiamo da anni. Lo portiamo fuori casa nell’aia antistante nei momenti in cui si presume debba fare i sui bisogni ma non li fà. Gioca con i gatti e corre etc ma nulla. Anche tenendolo al guinzaglio la situazione non cambia. Ho provato anche a stare fuori per un ora di seguito… Come rientriamo in casa va sulla traversa e sporca li.

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, deve avere pazienza e allungare ancora di più i tempi quando lo porta fuori e avere tanta pazienza in quanto ogni cucciolo ha i suoi tempi.

  141. simona scrive:

    Salve, a breve prenderemo un cucciolo di schnauzer nano maschio e, visto che non avremo sempre la possibilità di portarlo fuori a sporcare, mi chiedo se sarà possibile fargli fare la pipì sulle traversine senza sporcare il muro o il pavimento visto che dovrà alzare la zampetta!!!!

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, quando sarà più adulto occorrerà portarlo fuori a fare i bisogni.Può eventualmente proteggere il muro con delle plastiche isolanti.

  142. Diego scrive:

    Buongiorno,
    Io sono nella fase in cui ha terminato le vaccinazioni e sto cercando di insegnargli a fare i bisogni fuori casa, sto facendo passeggiate lunghissime, ma proprio non c’è verso, pare proprio che non associ l’uscita con i bisogni, come posso fare?
    Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, deve avere un pò di pazienza in quanto i tempi sono diversi da cane a cane e si ricordi di rispettare queste regole:
      A tale fine è preferibile scegliere per la passeggiata un percorso poco frequentato da altri cani, in quanto “sporcare” per il cane non è solo un bisogno fisiologico ma è anche un modo per segnare il territorio. Il cane è un animale “da branco” perchè discende dal lupo e dal suo bagaglio genetico gli viene trasmesso che, all’interno del branco, esistono delle precise gerarchie: i cuccioli occupano sempre gli ultimi gradini della scala gerarchica. Se si porta un cucciolo in un territorio molto “segnato” da cani adulti, questo non “oserà” sporcare per questioni di predominanza. Quindi i bisogni li farà soltanto una volta arrivati a casa, cioè nel suo territorio.

      Per aiutare il cucciolo a sporcare fuori casa occorre farlo uscire quando si presuma abbia voglia di sporcare (al mattino presto, dopo i pasti, dopo una bella dormita, ecc.), come al solito munirsi di premi e, sempre nel momento in cui fa i suoi bisogni per strada, premiarlo con una leccornia, rafforzare l’azione con la parola usata già per abituarlo a sporcare nel luogo scelto in casa (ad esempio pipì) e lodarlo con tante carezze ed un tono di voce gioioso.

  143. lisa scrive:

    Piccolo di chiuahua arrivato da poco.. con la pipì nessun problema.. usa le traversine.. per le feci invece non c’è verso.. non capisce che si devono usare sempre quelle anche per tal scopo.. una sberletta glie’ho data.. ed ho capito che ho sbgliato.. che faccio? trasporto la sua cacca e la lascio sulla traversina x far capire che anch’essa dev’essere fatta lì? Al momento è troppo piccolo per portarlo fuori ed il clima è rigido.. Grazie

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, non deve perdere la pazienza e continuare a sgridarla con la voce quando la fà fuori dalla traversina e premiarla invece nel caso contario.Se vuole può aiutarla con dei prodotti specifici abituanti da inserire sulle traversine.

  144. Marco scrive:

    Vorrei chiedervi un consiglio…
    Nel momento in cui il cucciolo ha già imparato a fare i suoi bisogni (a casa) sulle traverse e (più in la nel tempo) non puo’ sempre essere portato fuori per fare i propri bisogni, sarà possibile mantenere un equilibrio, tale da far capire al cane che quando non viene portato fuori deve andare a fare i propri bisogni nelle traverse, senza il rischio di trovare brutte sorprese in corridoio? A breve prendero’ il mio primo cane e vorrei capire meglio come comportarmi..
    Ringrazio in anticipo chi saprà darmi una mano :)
    Marco

    • clubdelcane scrive:

      Buongiorno, se il cane ha già imparato a fare i bisogni sulle traversine capirà sicuramente vedendole che può fare i bisogni li.
      Quindi non si preoccupi, anche dopo aver imparato ad uscire, in casa saranno sempre per lui il luogo dove poter sporcare!

    • matteo scrive:

      e’ fondamentale portare fuori il cane nn solo per i bisogni ma anche per unaa serie di altri innumerevoli motivi se scegliamo di avere un cane dobbiamo anche rispettarlo e dargli cio di cui ha bisogno nn pretendere e basta che sia lui a dare cose a noi !!

    • clubdelcane scrive:

      Buonasera, condivido pienamente……………buona serata

  145. Stefania scrive:

    mi è stato molto utile ho apreso molte cose sui cani.
    Ho il cane da una settimana e mezza e anche avendolo avuto gia uno morto x vecchiaia i miei non si ricordavano come si educava a fargli fare la pipi nei posti dove la deve fare adesso lo sapiamo e lo metteremo in pratica.

    ps; ho 11 anni

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>